Nozze con il Covid: Regole e Disposizioni!


E pensare, che il centimetro, era uno strumento utilizzato solo dai Sarti.

Ora è diventato un Accessorio in possesso, di Imprenditori, commercianti, parrucchieri e via scorrendo.

Il settore Nozze, è il più colpito fra tutti, insieme a quello della Moda.

Intere collezioni, impacchettate, non consegnate.

Proprio in questi giorni, fino all'anno scorso, eravamo in balia della scelta di innumerevoli tessuti e abiti, per la preparazione della Collezione della stagione successiva, ovvero 2021. SposaItalia, e' stata la Fiera Internazionale del Matrimonio a Milano, la città della Moda.

Un Anno fa, ero indaffarata, tra uno stand e l'altro, a contatto, con fornitori di ogni parte del Mondo, ad assistere a sfilate, e meravigliose passerelle, fatte di voile, di fiori e di Pizzo. Adesso è tutto fermo!

Ma cosa accadrà a tutte le coppie che avevano programmato le Loro Nozze nella Stagione Primavera Estate 2020?

Tutto rinviato, almeno per le mie Spose. Questo è stato, il mio consiglio.

Le ho tranquillizzate, sull' abito, e sull' intera organizzazione.

E chi invece, ha deciso di Convolare a Nozze, ugualmente?


Il 7 maggio scorso è stato siglato un accordo, tra il Governo e la Conferenza episcopale italiana, che ha portato alla ripresa delle funzioni religiose dal 18 maggio, ma è chiaro che non sarà più come prima, soprattutto per i futuri Sposi.


art.1, punto 1.1 «l'accesso individuale ai luoghi di culto si deve svolgere in modo da evitare ogni assembramento sia nell'edificio sia nei luoghi annessi, come per esempio le sacrestie e il sagrato».( ergo niente lancio del riso per intenderci)

art.1, punto 1.2 «Nel rispetto della normativa sul distanziamento tra le persone, il legale rappresentante dell'ente individua la capienza massima dell'edificio di culto, tenendo conto della distanza minima di sicurezza, che deve essere pari ad almeno un metro laterale e frontale». Questo, lascia intendere, che sposarsi nelle piccole chiesette diventa problematico.

Art.1, punto 1.5 «Coloro che accedono ai luoghi di culto per le celebrazioni liturgiche sono tenuti a indossare mascherine». (sposi e testimoni compresi, nessuna eccezione, mascherine per tutti.

Art.3, punto 3.2 «Può essere prevista la presenza di un organista, ma in questa fase si ometta il coro» (marcia nuziale per l’ingresso sonoro della sposa in chiesa)


La metà degli Sposi, che avrebbero dovuto celebrare le Nozze, questa estate, hanno deciso di posticipare, confermando la data per il 2021.


Altre Rinunce?

Niente foto con parenti ed amici, niente pranzi con assembramenti, niente lancio del bouquet e della giarrettiera, niente balli!!!


E se l' Amore resiste, ci Sposiamo l' Anno prossimo!!

Un abbraccio virtuale a tutte le Spose del Mondo!!


3 visualizzazioni
Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square